Entoloma serrulatum (Pers.) Hesler (1967)

Sinonimi:
Agaricus atrides Lasch, Linnaea 4: 539 (1829)
Agaricus serrulatus Fr., Observ. mycol. (Kjøbenhavn) 2: 216 (1818)
Eccilia atrides (Lasch) P. Kumm., Führer Pilzk.: 94 (1871)
Entoloma atrides (Lasch) Mornand & Bon, Bulletin de la Société d'Études Scientifiques de l'Anjou 12: 46 (1986)
Leptonia serrulata (Pers.) P. Kumm., Führer Pilzk.: 96 (1871)
Leptonia serrulata var. atrides (Lasch) Largent, Biblthca Mycol. 55: 136 (1977)
Leptonia serrulata var. levipes Maire, Bull. Soc. mycol. Fr. 26: 174 (1910)

Etimologia: “Entoloma” dal greco “entòs”= dentro e “lóma”= orlo, frangia, col margine arrotolato all'interno, “serrulátus/a/um” dal latino “serrula”= piccola sega (diminutivo di “serra” =sega), per lamelle o bordi del capello seghettati.

 

Cappello: Ø 5-35 mm. emisferico o conico-convesso, da espanso ad appianato-convesso fino a profondamente depresso e distintamente ombelicato, poco carnoso, non igrofano, non striato per trasparenza, uniformemente colorato, tomentoso nel giovane, poi finemente squamuloso sopratutto nel centro, cuticola di colore blù-nerastro-scuro, grigio-blù o blù-violaceo, fessurandosi mostra la carne sottostante pallida, margine involuto, poi incurvato, fibrilloso, fessurato.
Lamelle: da mediamente distanti, a più o meno fitte, da adnate-smarginate, fino a decorrenti, arcuate, di colore bianco-pallide, poi soffuse di rosa-grigio, blù negli esemplari giovani, filo lamellare seghettato, con bordo nero-blu.
Gambo: 15-70 mm. cilindrico o compresso, pieno poi cavo, con fibrille longitudinali fioccose, leggermente allargato verso la base, di colore blù scuro o blù-violaceo, sbiadente con l'età, base ricoperta da un micelio tomentoso bianco.
Carne: grigio-blù a violetto pallido.
Odore: leggermente aromatico.
Sapore: insipido, rancido.
Habitat: pascoli e prati alpini.

Immagine 2


Microscopia: exs. n.346
Spore: non isodiametriche, 5-7 angoli, 7.88-10.82 x 6.57-8.65 µm., media 9.25 x 7.73 µm., Q. 1.05-1.42, Qm. 1.20.
Basidi: clavati, tetrasporici, senza giunti a fibbia, 26,57-33,13 x 12,28-15,64 µm
Cheilocistidi: cespitosi, cilindro-claviformi, 37,07-102,81 x 4,41-18-80 µm.
Pileipellis: ife parallele corte larghe, 5,68-15,34, e ife emergenti larghe 36,85 µm.

Ambiente: Prati e pascoli


[< Precedente] [HOME] [Seguente >]